SALUTE E SICUREZZA

La fibra di vetro che costituisce i manufatti isolanti è classificata come “materiale non cancerogeno” ai sensi del DM 01.09.1998 che recepisce i dettami della Direttiva Europea 97/69/EC (Certificato RCC 696453/a del 12.05.1999) e secondo i dettami della normativa tedesca TRGS 905 e legge 01.07.1998 (la Repubblica Federale Tedesca non ha recepito la normativa europea (certificato RCC 752196 del 20.08.2000).

La fibra di vetro è inoltre registrata come “sostanza” ai fini della direttiva REACH.
Inoltre che l’Agenzia per la Ricerca sul Cancro di Lione (IARC) ~ organo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS/WHO) ~ in data 25.10.2001 ha stabilito che la lana di vetro è considerata come “non classificabile come cancerogeno per gli esseri umani”.

Il regolamento Europeo (CE) sulle sostanze chimiche N. 1907/2006 (REACH) in vigore dal 1 Giugno 2007 richiede che siano redatte Schede di Sicurezza (MSDS) solo per sostanze e miscele/preparati pericolosi.
I prodotti in lana di vetro sono articoli secondo il regolamento REACH e non contengono sostanze pericolose. Pertanto le Schede di Sicurezza (MSDS) non sono legalmente richieste.

EUROFIBRE S.p.A., tuttavia, preferisce dare alla clientela informazioni adeguate per garantire una manipolazione e un utilizzo sicuro dei propri manufatti tramite la Scheda istruzioni d’uso (SUIS).
Per richiedere le Scheda istruzioni d’uso (SUIS) contattare Eurofibre compilando il form presente nella pagina Contatti.

lana-di-vetro_salute-sicurezza_960x450.jpg

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità’ commerciali. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

Accetto